Pressoterapia fa dimagrire

Con il termine pressoterapia si fa riferimento ad un trattamento medico ed estetico finalizzato al drenaggio dei liquidi nel corpo e ad un miglioramento del sistema linfatico e circolatorio, nonché alla risoluzione di inestetismi quali cellulite e ritenzione idrica. In questo articolo ci focalizzeremo in particolar modo sui benefici che questo trattamento ha sul corpo per quanto riguarda il dimagrimento e sulle effettive riuscite di tale pratica.

Come funziona la pressoterapia

Prima di scoprire se la pressoterapia ha realmente effetti benevoli su un possibile dimagrimento è importante capire come funziona il trattamento ed in che modo influenzerebbe lo snellimento di gambe, glutei ed addome.

La pressoterapia è spesso paragonata ad un massaggio drenante, sebbene risulti essere più complessa e mirata. Ci si riferisce ad essa come una tecnica di linfo-drenaggio, in quanto capace di favorire il flusso linfatico e circolatorio e di contrastare la ritenzione idrica e gli inestetismi di patologie estetiche come la cellulite.

Ad ogni seduta il paziente deve indossare degli applicatori o cuscinetti, i quali vanno posizionati nei punti che si desidera trattare e che vengono successivamente gonfiati dal terapista per esercitare una pressione locale. Se non altro il funzionamento di questi cuscinetti consiste nell’emettere getti d’aria a pressione ed esercitare massaggi ad onda per la cura e la risoluzione del problema.

Pressoterapia e dimagrimento

La domanda più frequente per quanto riguarda l’esecuzione della pressoterapia fa riferimento all’eventuale dimagrimento che la stessa sarebbe in grado di apportare. Se eseguita con una certa costanza e frequenza e se accompagnata da una dieta salutare ed ipocalorica, la pressoterapia offre dei vantaggi non indifferenti sul dimagrimento.

Considerando poi che il trattamento viene utilizzato in particolar modo per ridurre gli inestetismi relativi a cosce, glutei ed addome, nonché per eliminare in maniera definitiva la ritenzione idrica, risulta ovvio supporre che i risultati sono visibili esteticamente dopo l’esecuzione di varie sedute.

Benefici e risultati

La pressoterapia – così come accennato in precedenza – è un trattamento che apporta una serie di benefici, sia dal punto di vista del sistema circolatorio e linfatico che estetici. Vediamo di seguito quali sono i risultati più comuni riscontrati a lungo termine con l’utilizzo della pressoterapia.

  • miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica;
  • miglioramento degli inestetismi della pelle dovuti alla cellulite;
  • rimodellamento del corpo ed in particolare delle gambe;
  • espulsione di tossine ed elementi di scarto dal corpo;
  • riduzione di gonfiori ed edemi;
  • riduzione degli stati infiammatori di natura non infettiva;
  • miglioramento dell’ossigenazione cutanea, nonché del tono e dell’integrità della pelle;
  • alleviazione di dolori da traumi;
  • riduzione del linfedema post operatorio;
  • riduzione dello stress.

Programmi da seguire

La pressoterapia è spesso dotata di 3 programmi da seguire, i quali favoriscono lo snellimento, in particolare delle gambe. Vediamo di seguito di quali si tratta.

  1. Programma silhouette: si tratta di una tipologia sequenziale, in cui la pressione esercitata si concentra su una sezione per volta, partendo dall’estremità della gamba, sino ad arrivare alla parte superiore;
  2. Programma silhouette e slim: questa tipologia è definita piena, in quanto i settori dell’applicatore vengono attivati tutti in contemporanea, coinvolgendo l’intera gamba;
  3. Programma silhouette, slim e beauty: si tratta di una tipologia sequenziale-piena, in cui le camere effettuano un massaggio in sequenza, ma rimanendo attive dall’inizio del procedimento sino al termine effettivo.

Sebbene l’ultimo programma permetta un raggiungimento dei risultati in maniera più rapida, il primo è quello più utilizzato. La scelta va compiuta in base alle proprie esigenze e necessità.